Jordan brand celebra la partita di MJ a Trieste nell’85 con 2 nuovi modelli: AJ XXXI “Shattered Backboard” e AJ 1 “Shattered Away”

Jordan brand celebra la partita di MJ a Trieste nell’85 con 2 nuovi modelli: AJ XXXI “Shattered Backboard” e AJ 1 “Shattered Away”

Correva l’anno 1985, Michael Jordan era un giovane campione universitario fresco vincitore di un oro olimpico ed era stato da poco selezionato come Rookie dai Chicago Bulls. Certo, le aspettative su di lui erano già altissime, ma a Trieste, quel 25 Agosto, nessuno si sarebbe immaginato di vedere giocare un alieno.

MJ era in Italia per un Tour promozionale organizzato da Nike per pubblicizzare e lanciare le nuove Air Jordan. Si sfidavano Stefanel Trieste e Juve Caserta e gli accordi erano che lui giocasse un tempo per squadra ma, senza un motivo ben chiaro, Michael decise di giocare tutta la partita con i padroni di casa in divisa arancione e nera. Quello che ne venne fuori fu un qualcosa che gli spettatori di quel palazzetto non avrebbero mai potuto dimenticare. Quel ragazzino con la maglia numero 23 non solo segnò da solo 30 punti, ma fece qualcosa che non avrebbe mai più fatto in carriera, frantumò letteralmente il tabellone (Shattered Backboard).

ho16_jd_ajxxxi-aji_shatteredbackboard_primary_native_1600

Ora, a distanza di 30 anni, con le nuove AJ XXXI “Shattered Backboard” e AJ 1 “Shattered Away”, Nike vuole celebrare quello storico momento di Michael Jordan, ricordando la sua capacità di sfidare continuamente le aspettative.

Non perdetevi il video qui sotto con i cameo di Federico Buffa e Nando Gentile

Written By
More from BLACKFLAG

Il 10° Anniversario di Prada Marfa

Marfa è una tranquilla cittadina del Texas Occidentale, profondo sud degli Stati...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *