Made With Rest, Footwears – Primavera/Estate 2014

Made With Rest, Footwears – Primavera/Estate 2014

Quando si parla di scarpe nell’ultimo periodo si pensa subito a sneakers.

Ma non esistono solo loro, perche’ per distinguersi dalla massa e non solo, per esser eleganti al punto giusto, non bisogna per forza indossare una calzatura dal tocco classico, elegante, un po arcaica; basta solamente trovare la scarpa giusta.

Made With Rest, e’ un idea che nasce nel 2002 a tavolino, pensata da hipsters che sorseggiavano caffe’ nel cuore del Greenwich Village a New York , con l’obiettivo di influenzare con stile, ma mantenendo pur sempre una linea “young“, il mondo delle calzature stringate.

La collezione di Made With Rest per questa Primavera/Estate 2014, si basa sempre sulla qualita’ e sulla perizia del prodotto artigianale; linea di calzature fatte ovviamente a mano, suddette “crafted“, si presentano al mercato come un ottimo prodotto: qualita’-prezzo. (prezzo di partenza 150 euro).

Le sagome classiche della linea, le Chukka-Boots sono il lato intramontabile della collezione, con vivaci colorazioni per renderle allo stesso tempo non solo “banalmente” formali. E’ parte inoltre della collezione la linea stringata, con due modelli:

*Il toe-moc, dalla punta piatta e ovale, separata dalla tomaia con una punzonatura lineare da ambo le parti con cucitura a mano

*La derby o Blucher, da aspetto piu casual che si presenta con pianta larga e allacciatura comoda e aperta, senza forellini e decorazioni, liscia e genuina, in tessuto di daino come le sue sorelle, trattato ovviamente per la colorazione della calzatura.

Calzatura dalla suola ruvida e rigida utilizzando i metodi di ricerca di Vibram.  Scarpa molto tosta, proveniente dal mondo artigianale, fabriccate con cura e a mano in un hangar di Brooklyn, l’alta qualita’ fa da garante per un utlizzo a lungo, di anni.

Nella grande mela sono gia’ il must-have dei Newyorkesi, pronti anche voi?

More from BLACKFLAG

Sneakerpedia

Sneakerpedia nasce da ognuno di noi, da un sogno dalla voglia e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *