Nike presenta le Air Force 1 ultra Flyknit – La air Force 1 più leggera di sempre

Dopo 34 anni e 2000 diverse versioni di Air Force 1, Nike Presenta Air Force 1 Ultra Flyknit , la Air Force 1 più leggera di sempre.

Dopo trentaquattro anni 2000 diverse versioni dal suo lancio, la Air Force 1, scarpa iconica che affonda le sue radici nel basket ed è una leggenda della cultura di strada, resta uno dei modelli di Nike più riconoscibili. Essendo uno dei modelli di base, si presta anche ad essere sottoposto ad un restyling che rispecchi nuove visioni dei classici.

Tutto ebbe inizio da una passeggiata estiva di 12 ore dei designer Nike Sportswear in cerca di ispirazione a Parigi, che li convinse di poter realizzare una scarpa più leggera e più flessibile, migliorandone la calzata e riducendo le pieghe sulla tomaia del puntale.

AF1_Flyknit_Form-Knit-Shoe_52462

I designer sapevano di aver bisogno di una soluzione che preservasse l’essenza dell’Air force 1 originale. Adottando un approccio pratico, Jonathan Johnsongriffin, Desing Director di Nike Footwear, attaccò una tomaia grigio scura Nike Flyknit ad un prototipo di suola Air Force 1 stampata in 3D, quindi usò un pennarello nero per disegnare lo Swoosh e gli occhielli.

Il modello frankensteiniano di Johnsongriffin funzionò istantaneamente, perché manteneva l’integrità della scarpa tradizionale con il comfort aggiuntivo della Nike Roshe One. Il team di progettazione realizzò quindi un campione usando materiale Flyknit multicolore. Lo sviluppo della più leggera Air Force 1 mai realizzata era ufficialmente in corso, curato da un team collaborativo di ingegneri delle calzature, sviluppatori, programmatori Flyknit, disegnatori 3D e manager della linea di prodotti.

Fin dall’inizio il team insistette per mantenere i cerchi concentrici della suola originaria, oltre alla sua scritta e ai suoi stampi AIR. Decisero di imprimere anziché goffrare le lettere e di usare stampi di gomma ad iniezione invece di stampi in poliuretano, per rendere la scarpa ancora più leggera. Inoltre decisero di mantenere le 52 stelle sulla parte di gomma del puntale.

Applicando la tecnologia Flyknit, i team collaborarono nella progettazione delle esatte strutture e dei tessuti esatti, necessari per conservare la forma e gli inserti dell’Air Force 1 originale. Concentrarono i loro sforzi per mantenere la posizione originale del puntale, della sella, della fascia tra suola e tomaia e della tomaia stessa, oltre alle perforazioni sulla tomaia, programmando un filo più spesso e resistente sul puntale rialzato e sulla zona ondulata degli occhielli. La scarpa non solo è diventata la più leggera Air Force 1 mai realizzata, pari a circa la metà del peso del modello originale, ma anche la prima scarpa Flyknit a includere il logo Swoosh di pelle.

La Air Force 1 Ultra Flyknit debutta nella versione Flyknit preferita, multicolore, in University Red per Nike Sportswear, e in una versione classica Air Force 1 totalmente bianca per NikeLab.

SP16_Tech_Pack_Hero_LebronJames_Apple_FB_v2_52408

La Air Force 1 Ultra Flyknit è disponibile ora su Nike.com/Techbook , il lookbook interattivo e acquistabile, e a partire dal 4 febbraio su Nike.com e nei punti vendita di tutto il mondo.

Written By
More from BLACKFLAG

Jordan x KAWS Capsule

Jordan x KAWS Capsule Qualche settimana fa vi avevamo presentato le prime...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *