Queen of noise

L’amore per l’arte in tutte le sue espressioni, e per le imperfezioni che la rendono tale. Queen of noise

Credo sia questo il segreto di una collezione che mi ha affascinato e che seguo ta tempo con #Imnotafashionblog, un design giovane, attento ai dettagli e che racconta una storia, 100% Made in Italy, la linea Queen of Noise firmata da Ambra Zavatta prende forma dal lavoro di abili artigiani e che ne definiscono i dettagli a mano, dopo un’attenta serie di prove, dove il risultato è ogni volta sorprendente, unico.

Ciao Ambra raccontaci un po’ di te e di come e quando é nata Queen of noise.

Nasco da una famiglia nomade di un antica dinastia circense, a 19 anni scappo da casa per sfuggire ad una vita già stabilita , per qualche tempo abito a Bologna dove inizio a frequentare corsi di stilismo e a collaborare con diverse aziende moda. Nel 2008 creo il brand legato al mondo della musica K Generation, ideandone anche la campagna pubblicitaria. Il brand legato al talento diventa partner tecnico di LIVE NATION ed è presente in tutti i concerti della tourneè Vasco 08. Nel 2010 partecipo a Pitti Immagine , riscuotendo molti consensi da parte dei buyer internazionali. Nel 2013 lancio Queen of Noise , per l’esigenza di esprimere la mia fame di viaggio, avventura e ribellione.

Descrivici lo stile del brand.

Un abbigliamento femminile, dal sapore onirico e trasgressivo con alcuni tratti rock, come me., mixo capi spalla eleganti a finissaggi inusuali, scollature profonde e maglie drappeggiate e sciolte, tessuti spalmati e sex appeal sublimato.

Quindi una cura fin nei minimi dettagli?

L’intero sviluppo è Made in Italy, ogni passaggio è rigorosamente osservato ed, eventualmente, modificato in corso d’opera, nulla è lasciato al caso, tranne il caso stesso.

Parlaci della nuova Collezione invernale.

La collezione Queen of noise Fall Winter 2016/17 si ispira ad una leggenda molto popolare 運 命 の 赤い糸 AKAI ITO ovvero la Leggenda del filo rosso del destino, è una credenza orientale che ha origine in un’antica storia cinese che poi si è ulteriormente e maggiormente diffusa anche in Giappone.

Secondo la tradizione, ogni persona porta, sin dalla nascita, un filo rosso legato al mignolo della mano sinistra che lo lega in modo indissolubile alla propria anima gemella. Il filo ha come caratteristica quello di essere lunghissimo, indistruttibile e invisibile e serve a tenere unite due persone destinate prima o poi ad incontrarsi e a stare insieme per sempre.

Può succedere che per la sua lunghezza, il filo possa aggrovigliarsi e quindi creare non poche difficoltà ai due innamorati prima che possano ricongiungersi l’uno all’altra ma è certo che qualsiasi sia l’ostacolo saranno sempre uniti e legati nel cuore e nell’anima.

 

Sito web : www.queenofnoise.it

Instagram : @queenofnoise_

Facebook : Queen of noise

 

Credits ©photo Queen of Noise – Ph. Sandra Bourhani – Model Alessandra Bergomi

Collage editing: #IMNOTAFASHIONBLOG / Annamaria Maisto

Editor: Annamaria Maisto

More from Annamaria Maisto

MICH VASCA – Più che semplici zaini

“Una borsa va indossata, non portata…” MICH VASCA Questo il pensiero del...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *