Come sono nati i nomi degli Streetwear Brand più influenti. #WHYTHISNAME 10.Deep

how-streetwears-biggest-brands-got-their-names-01-630x378

Oggi, e per qualche giorno, parleremo di “ nomi “ e non c’è modo migliore che iniziare con questa citazione.

“Che cosa c’è in un nome? Ciò che noi chiamiamo con il nome di rosa, anche se lo chiamassimo con un altro nome, serberebbe pur sempre lo stesso dolce profumo. “

In questa storica frase di Rome e Giulietta si sostiene che i nomi delle cose non contano, in quanto l’importanza viene data dalla cosa in sé. Tutto questo era forse vero verso la fine del 1500 caro Shakespeare; ma ora, nell’era della comunicazione di massa, il logo ed il nome giocano un ruolo chiave per il successo di Brand. Scommetto che però dentro la vostra testa riecheggia questa domanda“ Ma tutto questo cosa c’entra con la moda ? “, eccovi la risposta.

Oggi parte la rubrica che chiameremo #WHYTHISNAME che andrà a vedere come sono nati i nomi degli Streetware Brand più affermati del momento tra qui 10.Depp, OBEY, Supreme e molti altri e chissà se ad un certo punto spiegheremo anche come è nato il nome Black-Flag. Per adesso accontentavi di 10.Deep

Scott Sasso svela dicendo: “Un giorno mi sono svegliato e ho deciso che volevo creare un marchio, allora ho mi sono messo a scrivere ogni nome che mi veniva in mente. Ho appeso il foglio con tutti i nomi sul muro, e giorno dopo giorno cancellavo quelli che non mi piacevano. Sono arrivato ad avere sul foglio solo “10.Deep”, un nome forte, proprio come il Brand che volevo creare “.

 

Tags from the story
, , , ,
More from BLACKFLAG

Nike presenta Nikecourt Tennis Classic Ultra Flyknit

Nike presenta Nikecourt Tennis Classic Ultra Flyknit Negli anni ’70, Nike aveva...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *