Zai Ski | Oltre un semplice paio di sci…

Zai, azienda Svizzera leader nella produzione e progettazione di sci in materiali compositi presenta la sua ultima meraviglia.

Sono certo che molti di voi si trovano già sulle piste e tanti altri in procinto di partire per Breuil, Sestrierre o Cortina D’Ampezzo. Per tanti sciare è puro sport immerso nella natura.  Ma per altrettanti  sciare non è solo freddo, neve e un carosello di sali e scendi per una montagna. E’ fare festa (e che festa!), scorribande fino all’alba, tra Dom Perignon e discoteche, per poi rientrate in rifugio, dormire un paio d’ore e via nuovamente sulle piste più glamour che mai. Se siete amanti dello sci e siete sempre alla ricerca del top per voi allora questi non posso mancare sul tetto della vostra auto diretta in montagna!

 

18437-zai

 

Si chiamano ZAI Ski e nascono con l’aspirazione senza compromessi di riuscire a diventare gli sci perfetti. Nel 2003 Simon Jacomet fonda la sua ZAI azienda leader nella produzione di sci e accessori per il golf. Attualmente la ZAI posizionata in Svizzera a Disentis è una delle aziende più all’avanguardia nel campo della progettazione e produzione artigianale di sci professionali. Ma quello che secondo noi, contraddistingue maggiormente queste marchio è la ricerca quasi maniacale, di materiali innovativi e abbinamenti insoliti tra essi unito alle forme e il design rivoluzionario di alcune di queste lame.

Un esempio? I Feffa da 170 mm pesano 999 grammi hanno una linea essenziale e un design pulito, capaci di offrire allo sciatore affidabilità, emozioni e divertimento. La gamma di sci prevede altri quattro Modelli. Gli Spada, creati con un tecnologia registrata che combina fibra di carbonio, pietra e superficie in caucciù. Il modello  Testa, un classico di Zai, con impiallacciatura in noce oliata, all-mountain e con una grande agilità di curvatura. Poi ci sono i Laisa, con la geometria a doppia punta, in cedro, caucciù naturale vulcanizzato e fibre di carbonio a filo continuo applicate in sette direzioni diverse, pensati per il freerider. Infine i rivoluzionari Nezza, dalla geometria inusuale e realizzati in zaiìra, un materiale composito brevettato  da Zai, innovativo e dalle eccezionali proprietà di smorzamento.

Ovviamente anche per questo marchio la personalizzazione del prodotto finale secondo le esigenze del cliente sta alla base del proprio servizio e filosofia produttiva.

E voi che sci userete nei prossimi giorni sulla neve?

Tags from the story
, , ,
Written By
More from BLACKFLAG

BLACKFLAG e MOTORI – Torelli Vinci (anche) per NOI

Senza alcun dubbio, noi di BLACKFLAG possiamo affermare che la pubblicità è...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *